Salix sp. “rami porpora” (Montecarlo 1)

Salix sp. “rami porpora” (Montecarlo 1)

€7.00Prezzo

Salice dotato di rami color porpora, che contrastano con il fogliame glauco. Ideale per avere un po' di colore nel periodo invernale. Si può coltivare a bordo laghetto o in giardino.

 


Dettaglio:
Un salice non ancora identificato che abbiamo ritrovato nelle campagne di Montecarlo (LU), in Valdinievole, come vecchie piante coltivate a capitozza, i cui rami, verosimilmente, venivano utilizzati in passato per realizzare legacci naturali per le viti.
Si caratterizza per i rami color porpora (molto più scuri rispetto a quelli di Salix alba 'Chermesina') e per le foglie, lanceolate e lunghe fino a 8-10 cm, verde oliva di sopra, glauche e leggermente tomentose di sotto. La corteccia e grigiastra e si screpola con l'età. Come per molti salici, l'altezza può essere contenuta effettuando potature annuali a livello del terreno, per favorire la produzione di rami giovani, colorati ed eretti, o capitozzando il tronco all'altezza desiderata.


Famiglia: Salicaceae

Tipologia: pianta da terreno umido, pianta da giardino

Profondità di impianto: o cm

Esposizione: pieno sole/mezzombra

Altezza: 5-15 m (a maturità)
Epoca di fioritura: marzo-aprile
Colore fiori: giallo-verde

Rusticità (resistenza al freddo): sì (zona USDA 2: da -45,6 °C a – 42,8 °C)

Caratteristiche: rami colorati in inverno, ombreggiamento del laghetto, produzione di legacci naturali e materiale da intreccio

 

 

1 pianta in vaso 11 x 11 cm spedita in zolla. Disponibile tutto l'anno.

Attenzione: le piante potrebbero essere potate per facilitarne la spedizione.

SEDE

Via Mascagni 41  - Pescia (PT)

Vendita solo per corrispondenza.

Vivaio non visitabile.

Cell. 3485650013   Email:  areapalustre@gmail.com

 

Seguici anche su FACEBOOKYOUTUBEINSTAGRAM

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
Copyright 2011-2020

Area Palustre di Roberto Pellegrini     P. I. 01798340475

0