Cerca
  • robertofrediano

Querce americane

Le giovanissime piante della quercia Quercus michauxii hanno superato i presunti -8 °C dei giorni scorsi; una sorte peggiore sembra capitata, invece, alle seedlings della autoctona farnia (Quercus robur).

Negli ultimi anni ho cercato di individuare quelle specie di querce americane che, in natura, sono ecologicamente legate agli ambienti umidi, riuscendo a metterne insieme un piccolo gruppo. Alcuni esemplari, in numero limitatissimo, li trovate disponibili anche sul mio sito:

Quercus texana

Quercus bicolor

Quercus shumardi

Quercus palustris

Quercus phellos

Quercus nigra

Intendiamoci, si possono coltivare in terreno normale, basta avere lo spazio e la pazienza giusta per vederle crescere.

Sono piante giovani facilmente spedibili e difficilmente si ripeterà l'occasione di poterle acquisire così facilmente e così in gruppo.

Approfittatene, magari, durante la promozione del 17-18 aprile.








1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti